Confronta gli annunci

Tendenze immobiliari per il 2018 in Spagna: cosa possiamo aspettarci

Tendenze immobiliari per il 2018 in Spagna: cosa possiamo aspettarci

Anche se non possiamo prevedere il futuro, è vero che alcune delle tendenze alla fine di quest’anno verranno ripetute nel prossimo, e alcuni cambiamenti arriveranno.

Il settore immobiliare subisce variazioni costanti, soprattutto da un anno all’altro. Normalmente alla fine dell’anno possiamo già vedere alcune delle tendenze di seguito.

Il settore immobiliare nel 2017

In Europa, l’incertezza geopolitica ha moderato le aspettative degli investitori nel settore immobiliare. Tuttavia, rimane un mercato molto attraente grazie alla relazione tra rischio e redditività, secondo il rapporto PwC Real Estate Market Trends in Europe 2017 e l’Urban Land Institute.

Dopo diversi anni di dinamismo, le aspettative di redditività del settore immobiliare in Europa sono diminuite quest’anno. Inoltre, gli investitori stanno cambiando le loro abitudini e scommettono sempre di più su segmenti alternativi. Questi includono alloggi per studenti, alberghi e residence per anziani.

Madrid e Barcellona sono ancora due delle città più attraenti per gli investitori, la prima è tra le prime 10 e la seconda tra le 20. Ciò è dovuto all’aumento degli affitti e al miglioramento della situazione economica.

Tendenze per il 2018

 Tecnologia

La tecnologia sarà uno dei punti chiave per la crescita del settore immobiliare nel 2018. Negli ultimi anni ci sono stati tentativi di incorporare nuove tecniche sia per le città e le case e il mercato immobiliare stesso, e il 2018 potrebbe essere l’anno di la scommessa definitiva in questo modo. In questo modo, sarebbe anche possibile ottimizzare le risorse e avvicinarsi all’ideale smart city.

Investimento

Sebbene ci sia una certa instabilità politica che ha causato un calo degli investimenti alla fine di quest’anno, si prevede che da gennaio torneranno alla normalità e infine aumenteranno.

Affitti

Gli affitti hanno raggiunto prezzi altissimi nel 2017 e si stabilizzeranno fino a quando non saranno completamente regolamentati. C’è stato un aumento molto importante a causa dell’aumento della domanda, ma i comuni stanno valutando di regolamentare i prezzi in qualche modo per rendere l’alloggio accessibile a tutti. Sarà questo l’anno della regolarizzazione?

Acquisto

Negli ultimi anni molti cittadini hanno aderito all’affitto a causa dell’impossibilità di acquistare una casa, ma grazie al miglioramento generalizzato delle condizioni di vita entro la fine della crisi questo sta cambiando. Inoltre, le banche gradualmente restituiscono mutui, consentendo a molte persone di considerare l’acquisto.

Città

Molte città in Spagna scommettono molto sul miglioramento del loro posizionamento all’estero. Ecco perché, oltre a Madrid e Barcellona, ​​altre città saranno importanti per il prossimo anno. È l’esempio di Bilbao, scelto come miglior città europea nel 2018.

 

Fonte: “Yaencontre”

img

Kasalux

Post correlati

MERCATO IMMOBILIARE IN RIPRESA MA NON AUMENTANO I PREZZI IN ITALIA

A poche settimane dalle prossime elezioni politiche, che potrebbero avere ripercussioni anche sul...

Continua a leggere
Kasalux
di Kasalux

Le meilleur indicateur de l’absence d’une bulle immobilière est précisément la «bulle des loyers» mal nommée dont on parle tant maintenant. Ces derniers temps, il semble que le fantôme de la bulle immobilière ait été réveillé. Mais si de nombreux indicateurs du marché immobilier se développent rapidement sont encore, en termes absolus, bien en dessous des valeurs atteintes au pic de la bulle (transactions, mises en chantier, contribution du secteur de la construction au PIB, crédit hypothécaire, etc. ). Les dernières données disponibles indiquent que le prix du logement augmente à 6,7%, même si dans certaines villes il atteint deux chiffres. Cependant, il reste inférieur de 26% au maximum de 2007, au niveau de juin 2004. Certes, cela ne suffit pas à justifier l’absence de bulle en formation, voire plus faible que celle atteinte en 2007. Le meilleur indicateur de l’absence de bulle est précisément une autre «bulle immobilière» dont on a beaucoup parlé récemment: la «bulle immobilière». Du point de vue économique, il n’est pas logique de parler de bulles dans la rentabilité d’un actif, dans ce cas le logement. En fait, l’un des indicateurs les plus évidents de la bulle du passé, outre la croissance spectaculaire du crédit, était précisément la faible rentabilité du loyer. Au pire moment, il est devenu inférieur à 2%. Pourquoi quelqu’un voudrait-il payer un prix astronomique pour des maisons aussi peu rentables que d’autres actifs à ce moment-là? La seule explication était l’attente que les prix continueraient à augmenter sans limite, et des gains en capital seraient réalisés sur la vente. Pourquoi acheter au lieu de louer, et mettre l’argent à la banque à 5%? En raison de la crainte que les prix continuent à augmenter et ne pas être en mesure d’acheter à l’avenir. En fin de compte, ce sont ces attentes irréalistes quant à la croissance future des prix qui alimentent les bulles en présence d’un crédit abondant. Dans ces moments, avec des rendements de 5-6%, les prix des logements sont bien justifiés par les loyers. Et l’octroi de nouveaux crédits hypothécaires est conforme aux normes prudentes de contrôle des risques. Du point de vue du crédit, la réduction de la dette hypothécaire des familles a été substantielle et à l’heure actuelle, malgré la croissance rapide des nouvelles hypothèques pour les achats de maisons, le stock de crédit hypothécaire continue de baisser. Nous devrons être vigilants mais, pour le moment, il n’y a pas de bulles sur l’horizon immobilier. Source: “El Pais”

Il miglior indicatore dell'assenza di una bolla immobiliare è proprio la cosiddetta "bolla degli...

Continua a leggere
Kasalux
di Kasalux

Shopping for a home in America? It will take a lot longer than you think because home prices are overheating

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese...

Continua a leggere
Kasalux
di Kasalux

Partecipa alla discussione