L’Euribor in Portogallo rimane in tutte le scadenze

I tassi dell’Euribor sono stati tenuti oggi a tre, sei, nove e dodici mesi dal venerdì.

L’Euribor di tre mesi, in cifre negative dal 21 aprile 2015, è tornato oggi, per la nona sessione consecutiva, a -0,329%, contro il basso attuale del -0,332%, registrato per la prima volta in 10 di aprile .

Il tasso Euribor a sei mesi, il più utilizzato in Portogallo in prestiti ipotecari e che è entrato in territorio negativo per la prima volta il 6 novembre 2015, è rimasto anche oggi a -0,275%, contro -0,276%, minimo minimo mai, registrato per la prima volta 30 ottobre.

A nove mesi, l’Euribor è stato nuovamente fissato al -0,219%, contro il suo attuale tasso di -0,224, registrato per la prima volta il 27 ottobre.

Entro dodici mesi, il tasso Euribor, che è sceso al di sotto dello zero per la prima volta il 5 febbraio 2015, ha anche restituito il valore pari a -0,191%, il minimo minimo attualmente verificato il 3 novembre.

L’Euribor è fissato dal tasso medio in cui un gruppo di 57 banche della zona euro è disposto a prestare denaro reciproco nel mercato interbancario.

Lusa / DI

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare

En continuant à utiliser le site, vous acceptez l'utilisation de cookies. maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito Web sono impostate su "consentire i cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta" di seguito, acconsenti a ciò.

Vicino