Confronta gli annunci

Dieci motivi per vivere in Portogallo

Dieci motivi per vivere in Portogallo

La 12a edizione dello studio Doing Business 2015 valuta le regole e le regolamentazioni relative alle imprese locali per confrontare la facilità di affari in 189 paesi in cui il Portogallo si sposta fino al 25 ° paese per fare affari.

I suoi maggiori asset sono risorse umane qualificate, infrastrutture eccellenti e moderne, accesso rapido a diversi mercati (Africa, Europa, America Latina). Questi sono, tra gli altri, i fattori che hanno contribuito maggiormente ad un aumento di nuovi investimenti in industria, turismo, commercio, ricerca, sviluppo e servizi.

Il Portogallo è stato riconosciuto a livello internazionale come una delle migliori destinazioni turistiche in tutto il mondo e ha vinto 14 premi al World Travel Awards 2015, con l’Algarve che è stata la migliore destinazione spiaggia in Europa.

La sicurezza è anche un fattore differenziato nelle opzioni per investire e risiedere in Portogallo. Secondo il Global Peace Index, il Portogallo è l’11mo Paese più sicuro al mondo, su un totale di 162 paesi analizzati.

Il Portogallo offre molte attrazioni per i nuovi residenti e le loro famiglie.

Il programma Visa Gold lanciato dalle autorità portoghesi è un modo rapido per investitori stranieri provenienti da paesi extra UE per un permesso di soggiorno completamente valido in Portogallo (“Golden Visa”). Ogni possessore di questa residenza può scegliere il tuo paese di residenza da tutti i paesi dell’Unione Europea.

Progettato per attirare investimenti stranieri in Portogallo, Golden Visa è un programma molto semplice e flessibile, con requisiti legali semplici e chiari.

Con requisiti di soggiorno estremamente bassi, il Visa Golden è chiaramente uno dei programmi di residenza più attraenti per gli investitori di tutto il mondo.

Molte persone pensano al Portogallo come paese di merluzzo e vino, vero? Sì, ma il Portogallo è molto più di quello e ci sono molte ragioni che ci fanno vivere qui. Ti dirò un po ‘.

1 – La dimensione del paese: il Portogallo è un piccolo paese con poco più di 92.000 chilometri quadrati. In poco tempo possiamo viaggiare in tutto il paese e vedere molte cose, ma conoscere noi stessi, solo vivere qui. C’è tanta storia in ogni angolo e tanti paesaggi belli e diversi in ogni regione che solo coloro che vivono nel posto possono godere. Oltre al Portogallo continentale, gli arcipelaghi di Madeira e delle Azzorre sono molto belle e vale la pena visitare. Potete vedere un po ‘della città di Horta, nell’isola di Faial qui in questa foto.

2 – Il clima: il Portogallo ha un clima piacevole per la maggior parte dell’anno con inverno piovoso e estate secca. Il sud del paese (Algarve) è la regione più calda con una temperatura media di 13 gradi in inverno. Nella regione di Lisbona, nel mese di gennaio, nel mese più freddo d’inverno, la temperatura media è di circa 8 gradi. Considerando l’Europa settentrionale, il Portogallo ha un clima fantastico e molti altri europei come i tedeschi e gli inglesi acquistano una casa in Algarve per vivere la loro pensione. E ancora ha la Serra da Estrela dove nevica molto in inverno e si trova a poco più di 200 km da Lisbona. Quindi abbiamo tempo e temperatura per tutti i gusti.

3 – Le spiagge: Con tale clima, con calda estate, dobbiamo solo godere delle spiagge. La costa portoghese nel continente portoghese ha più di 900 km di estensione e molte spiagge da godere. L’Algarve ha l’acqua marina più calda e può raggiungere i 23 ai 24 gradi in estate.

4 – Storia e cultura: Per coloro che amano la storia ci sono sempre alcune rovine romane, un castello e un palazzo da visitare. E nella maggior parte del paese, e non solo nelle grandi città come Lisbona e Porto, c’è sempre qualcosa che accade. A volte ci sono tante cose che si verificano allo stesso tempo in cui è difficile scegliere. Oh, e ci sono anche feste estive. Anche se il clima del paese non è troppo male, è da maggio e in estate che la maggior parte delle feste della città si svolgono. Nel mese di giugno abbiamo le feste di Lisbona, Oeiras, Évora, in agosto le feste di Cascais, a settembre la fiera di São Mateus a Viseu, la più antica fiera della penisola iberica e che ha già più di 600 anni di storia, oltre a tanti altri nelle città più piccole.

5 – Istruzione pubblica: è gratuita e di qualità per tutti i bambini e giovani dai pre-istituti fino alla scuola superiore e obbligatoria da 5 a 18 anni. Il Ministero dell’Educazione ha sviluppato diversi progetti e programmi per promuovere il successo scolastico e il paese ha registrato notevoli progressi nella classifica mondiale ed è ora vicino ai paesi del fronte. Questi risultati sono stati ottenuti attraverso grandi investimenti nella formazione degli insegnanti, negli edifici scolastici, nell’introduzione della tecnologia nell’insegnamento e nell’aumento del sostegno agli studenti che presentano difficoltà di apprendimento. Tutte le scuole offrono agli studenti sport, biblioteche scolastiche ben attrezzate e laboratori didattici di scienza. Tutti i bambini iniziano a imparare l’inglese all’età di 8 anni e una seconda lingua straniera dall’età di 12 anni. Inoltre, uno studente non ha bisogno di studiare nelle scuole private per entrare nelle università pubbliche.

6 – Ricettivo: i portoghesi sono molto ricettivi. Tuttavia, posso solo parlare con maggiore autonomia per la regione in cui vivo, Porto. La gente del posto è molto disponibile e attenta, si va in un ristorante e ti senti a casa, acquisti un frutto, e tu ottieni un’altra come regalo. Amano ricevere, ogni incontro e una grande festa, e quel pranzo di domenica finisce sempre a cena. Guai a te non rimanere fino alla fine del pasto! Sempre basata su un sacco di vino, a proposito.

7 – Il Servizio Sanitario Nazionale: L’NHS attuale è stato creato nel 1979. Da allora molto è migliorato negli indicatori sanitari e sanitari portoghesi rivelano. Basta vedere il tasso di mortalità infantile che è sceso dal 24,3 nel 1980 a 2,9 / 1000 nascite vive nel 2013. Il SNS è regolato da tassi di moderazione, ma i disoccupati sono esenti da pagamenti, bambini fino a 12 anni di età, persone con basse reddito, incinta e parturiente, tra gli altri. Come in tutti i sistemi sanitari, si possono trovare difetti ma, in generale, funziona bene!

8 – Trasporti pubblici nelle aree metropolitane di Lisbona e Oporto: queste due città concentrano la maggioranza della popolazione residente in Portogallo e le loro aree metropolitane sono servite da un’ampia rete di trasporti che comprende autobus, tram, treni) e perfino barche. È possibile percorrere treno da Lisbona a Cascais (30 Km) in 30 minuti godendo l’Oceano Atlantico. Molto bene, non è vero?

9 – Sicurezza: il Portogallo è un paese sicuro e la criminalità è diminuita nel corso degli anni. Purtroppo c’è ancora, ma, secondo i rapporti sulla sicurezza interna, dal 2012 al 2016 c’è stata una riduzione del 6,9% nel crimine globale che si è verificato nel paese. Alcuni dei più grandi problemi sono furti automobilistici e guidare con un tasso di alcol più elevato di quello consentito.

E per concludere parlerò di quelle famose: merluzzo e vino.

10 – Il cibo: il cibo in Portogallo è molto buono, vario e economico e, se ti piace mangiare cod e bere vino, è arrivato in paradiso. In Portogallo si dice che ci sia una ricetta cod per ogni giorno dell’anno (ma sono sicuro che c’è di più). Puoi mangiare il merluzzo con Brás, con crema, lagareiro, Gomes Sá, feijoada de cod, ecc. Secondo le statistiche recenti, ogni portoghese consuma 6 chili di baccalà all’anno.

Oltre al merluzzo, abbiamo anche feijoada (diverso dal brasiliano), cucinato in portoghese, maiale in Alentejo, açordas, ottimo pesce e frutti di mare e molti altri piatti tipici e deliziosi. E la famosa sardina arrosto!

img

Kasalux

    Post correlati

    Investimento immobiliare mondiale nel 2019 al livello dei due anni precedenti

    Nel 2019, nonostante le incertezze sullo scenario economico mondiale, si prevede che gli...

    Continua a leggere
    Kasalux
    di Kasalux

    Il boom delle vendite e dei prezzi ha generato quattro società immobiliari al giorno

    Più della metà dei mediatori che operano in Portogallo sono nati negli ultimi due anni. Solo...

    Continua a leggere
    Kasalux
    di Kasalux

    120 milioni di mega venture iniziano nella Baia di Cascais

    Bayview, la mega-impresa da 120 milioni di euro che rivitalizzerà il nascente ingresso di Cascais,...

    Continua a leggere
    Kasalux
    di Kasalux

    Partecipa alla discussione